Quando un libro racconta una storia d’amore per la lingua italiana

coverIn altre parole” è il primo libro che nasce direttamente in italiano da un’autrice di madrelingua bengalese, Jhumpa Lahiri, che ha sempre parlato e scritto in inglese. È una giovane neolaureata quando visita per la prima volta Firenze; appena sente parlare l’italiano se ne innamora e vuole parlarlo a tutti i costi. all’inizio prova a studiare l’italiano nella sua città, New Yorkma senza grandi risultati. quindi si trasferisce a Roma, con tutta la famiglia dove lasciando l’inglese per l’italiano inizia a scrivere il suo libro “In altre parole”.  

HENRYK SIENKIEWICZ, scrittore e giornalista (Polonia 1846 – 1916):

E come si potrebbe non amare Italia? […] Io credo che ogni uomo abbia due patrie; l'una è la sua personale, più vicina, e l'altra: Italia